SD6028 - ZUCCHERI TOTALI

Metodo enzimatico per la determinazione di Glucosio, Fruttosio e Saccarosio

Oltre agli esosi monomerici (glucosio e fruttosio), il mosto contiene piccole quantità di saccarosio disaccaride, che viene idrolizzato in fruttosio e glucosio dall’enzima β-fruttosidasi (β-F).
Il contenuto naturale di Saccarosio nel mosto è relativamente basso (e assente nel vino finito) e la sua aggiunta è espressamente vietata in alcuni paesi.
Tuttavia, l’ aggiunta di Saccarosio è una pratica specifica nel processo di spumantizzazione (seconda fermentazione) e nell’aumento artificiale del grado alcolico, in zone specificatamente autorizzate.
La determinazione del contenuto di zuccheri totali, compresi quelli derivati dall’idrolisi del saccarosio, permette il monitoraggio del processo fermentativo, sia all’inizio che alla fine (zuccheri residui), migliorandone il controllo generale.

VANTAGGI

Reagenti liquidi pronti all’uso
Determinazione congiunta di Saccarosio, Glucosio e Fruttosio 
Ampio intervallo di misura: fino a 6 g/L

METODO

Enzimatico: BF/PGI/HK/G6PDH

LETTURA

Metodo differenziale
bi-reattivo, 340 nm

RANGE DI MISURA

0,04 – 6 g/L

TEST (STIMATI)

260

HAI BISOGNO DI AIUTO?

Inviaci la tua richiesta: verrai ricontattato al più presto dal nostro Team!